Unità Polivalenti ad Alta Velocità (UNPAV)

(2 unità) – Angelo Cabrini (P420) – Tullio Tedeschi (P421)


Realizzate dalla Intermarine con la collaborazione del Centro Allestimento Nuove Costruzioni Navali (MARINALLES) e della Direzione Tecnica degli Armamenti Navali (NAVARM), le UNPAV sono unità veloci, versatili e ben armate, con scafo in materiale composito, per ridurre la visibilità ai radar, ai sensori infrarossi e acustici. Le due unità sono destinate a operazioni di assalto navale a favore del Gruppo Operativo Incursori del COMSUBIN, fungendo anche da centrale di comando e controllo delle operazioni speciali a carattere marittimo, soddisfacendo i requisiti di mobilità, proiettabilità e capacità d’intervento. Le unità sono dotate anche di un Rigid Hull Inflatable Boat (RHIB) Zodiac Hurricane 733, che può essere lanciato in mare grazie a uno scivolo poppiero. La prima unità è stata consegnata nel luglio 2019 e la seconda nel marzo 2020.


CARATTERISTICHE TECNICHE

Costruttore Intermarine S.p.A. – Sarzana
• Dislocamento: 185 t
• Lunghezza: 44,16 m
• Larghezza: 9,20 m
• Immersione: 1,50 m
• Propulsione CODAD : tre coppie di idrogetti Rolls-Royce KaMeWa S4 e motori diesel MTU 16V 2000
• Potenza: 3150 kW
• Velocità: 30+ nodi
• Autonomia: 1.500 mn/16 nodi
• Equipaggio: 9 + 20
• Sensori: Radar di navigazione dual band GEM Elettronica MM/SPN-760,  IRST Leonardo Janus-N, Centrale di Comando e Controllo Leonardo CMS SADOC Mk.4
• Armamento: una torretta Leonardo Hitrole a canne rotanti da 12,7mm, due mitragliatrici Dillon M134D da 7,62mm, predisposizioni per 12 armi NATO, un lanciatore per missili Spike ER

error: Content is protected !!