MBDA firma con OCCAR evoluzioni per i sistemi italiani di difesa aerea basati sul missile CAMM-ER

MBDA, leader mondiale nel settore dei sistemi d’arma complessi, ha firmato un emendamento al contratto con OCCAR (the Organisation for joint armament co-operation) per incrementare le capacità tecniche dei sistemi di difesa aerea italiani basati sul CAMM-ER per l’Esercito Italiano e Aeronautica Militare, Grifo e MAADS (Medium Advanced Air Defence System).

Il contratto include anche una nuova unità di controllo del tiro multi- ruolo e multi scopo, sviluppata e progettata da MBDA per aumentare significativamente le capacità di comando e controllo del sistema Grifo.

Questo sviluppo, implementato a beneficio dell’Esercito Italiano, introduce significative evoluzioni che sono state progettate durante gli scorsi 12 mesi, nell’ambito del contratto di produzione per rafforzare le capacità operative delle Forze Armate italiane. L’accordo prevede anche la validazione operativa e la produzione della nuova Unità di controllo del tiro.

Il sistema Grifo utilizza il CAMM-ER, la versione a portata estesa della famiglia CAMM di nuova generazione, sviluppato congiuntamente nel Regno Unito e in Italia per la difesa aerea terrestre e navale. La famiglia CAMM può essere agevolmente integrata con radar e sistemi di comando e controllo di scelta del cliente per realizzare una soluzione modulare avanzata di difesa aerea (Enhanced Modular Air Defence Solution – EMADS).

Il CAMM- ER, equipaggiato con un seeker attivo allo stato dell’arte e con un nuovo motore –progettato da AVIO – per fornire una portata estesa, è stato qualificato con successo lo scorso anno e sostituirà il missile Aspide utilizzato nel sistema SPADA dell’Aeronautica Militare Italiana e nel sistema Skyguard dell’Esercito Italiano. Il CAMM-ER è integrato anche nell’Albatros NG, il sistema di difesa aerea navale di nuova generazione, già venduto all’estero, che ottimizza le capacità superficie – aria delle flotte.

L’attività che seguirà a questo nuovo accordo, irrobustirà ulteriormente le capacità industriali dei siti italiani di MBDA, specialmente in quello di Fusaro (Bacoli- NA), già rafforzato grazie ai recenti contratti per il CAMM-ER e i missili Aster, supportando la crescita tecnologica e industriale dell’azienda.

(foto: MBDA)

error: Content is protected !!