Accordo tra Leonardo e Vertical Aerospace per lo sviluppo della fusoliera del velivolo elettrico VX4

Leonardo e Vertical Aerospace (“Vertical”) (NYSE:EVTL), importante realtà nel settore aerospaziale e dell’high-tech, pioniere dell’aviazione a zero emissioni, hanno annunciato oggi di avere raggiunto un accordo per un programma di sviluppo congiunto relativo alla progettazione, produzione, test e fornitura delle fusoliere in materiale composito del velivolo elettrico VX4 di Vertical.

Vertical e Leonardo lavoreranno insieme all’ottimizzazione di strutture leggere in composito, alla progettazione modulare, all’installazione di sistemi ed ai test strutturali mirati allo sviluppo della fusoliera del velivolo. Le due aziende già oggi stanno collaborando alla realizzazione di almeno sei esemplari da impiegare nelle attività che porteranno alla certificazione del VX4. L’accordo prevede anche un potenziale incremento della produzione di fusoliere fino a 2.000 unità l’anno, per soddisfare la domanda che già oggi può contare su un portafoglio ordini da leader del mercato. In termini di valore, Vertical ha oggi quello che viene considerato il più grande portafoglio di pre-ordini dell’industria eVTOL, pari a circa 1.350 velivoli per un valore di 5,4 miliardi di dollari da parte di clienti come American Airlines, Avolon, Bristow e Iberojet, e che comprende opzioni di pre-ordine da parte di Virgin Atlantic e Marubeni, e – attraverso Avolon – anche delle linee aeree JAL e Gol.

Leonardo ha una consolidata esperienza nello sviluppo e nella produzione di aerostrutture in materiali compositi per programmi civili e della difesa. Inoltre Leonardo ha già uno stretto rapporto di collaborazione con Solvay, fornitore per Vertical di materiali compositi. Vertical e Solvay, infatti, stanno sviluppando insieme materiali avanzati e tecnologie produttive che permetteranno di sostenere alti volumi di produzione per il velivolo VX4.

La collaborazione di Vertical con Leonardo potrà contare su un ecosistema di partner di altissimo livello che include Rolls Royce, Honeywell, Solvay, GKN e Microsoft. Vertical continua ad accrescere il proprio team di ingegneri e manager del settore dell’aviazione e prevede di iniziare il programma di test in volo del VX4 più avanti entro la fine di quest’anno.

Il Vertical VX4 sta aprendo la strada alla mobilità aerea avanzata e rivoluzionerà il nostro modo di viaggiare. Silenzioso, interamente elettrico, il velivolo avrà un raggio d’azione di più di 100 miglia e raggiungerà la velocità di 200 miglia l’ora. Con una capacità di quattro passeggeri e zero emissioni, il VX4 avrà anche un bassissimo costo al miglio per passeggero, simile a quello di un taxi.

(foto: Leonardo)

error: Content is protected !!